Sportivando 2005 A.S.D.

di Bonate Sopra

Pallavolo: libere e misto vicine alla semifinale

Importante settimana per le nostre due squadre di pallavolo impegnate nella seconda giornata dei playoff.

Inizia giovedì il misto che espugna San Pellegrino con un perentorio 3 a 0. Al primo set la squadra si presenta un pò tesa, sarà perché Sportivando paga il fatto di essere, sulla carta, la favorita, o sarà perché il freddo umido della serata si presta più ad una partita a briscola davanti al caminetto che ad una trasferta in valle. Il San pellegrino non sembra comunque in grado di impensierire la compagine bonatese che,  conscia della propria superiorità, si rilassa, concedendo qualche errore di troppo soprattutto in fase difensiva e di ricostruzione. L’unico scambio concitato del set viene concluso con un ottimo tocco di seconda della nostra palleggiatrice Michela (schema provato più volte in allenamento definito “l’egoist”). Il primo set se ne va via liscio e finisce 25 a 22. Mister Doma decide di rientrare per il secondo set con solo una lieve modifica alla formazione titolare, inserendo Mauro al posto di Roberto, un pò dolorante al solito ginocchio. Il secondo set è la copia del primo, con Sportivando a gestire il vantaggio e la squadra di casa a rincorrere. Il San Pellegrino si affida agli attacchi delle bande che impensieriscono la difesa di Sportivando e sbeffeggiano più volte il muro imponente dei nostri ragazzi. Da segnalare un errore in ricezione del mister che colpisce in testa la Ravasio, si teme il peggio ma ci si rende conto che la situazione era già grave prima della botta e si ricomincia quindi a giocare. 25 a 21 è il responso finale del secondo parziale. Prima dell’ultimo set l’allenatore tenta di motivare la squadra: ”ragazzi, testa, la partita non è ancora finita!”. Detto questo butta nella mischia Monica e Elisa che fino a quel momento erano rimaste in panchina a godersi lo spettacolo. Momenti di panico iniziale dovuti al cambio che fanno temere un set disastroso. La squadra invece rialza la testa e non lascia fuggire il San Pellegrino. Sul 14-17 per gli avversari una serie di battute efficaci di Mauro riportano il set in parità, Federica poi pensa al resto e traghetta la squadra dal 19 fino alla vittoria: gli avversari, ormai rassegnati, non oppongono più resistenza. L’ultimo set termina 25 a 19 concludendo così per 3 a 0 anche la seconda partita del girone.  La squadra, senza mai prendersi troppo sul serio, potrebbe arrivare per la terza volta consecutiva in semifinale e speriamo che quest’anno sia la volta buona.

Vittoria sorprendente anche per le nostre ragazze delle libere ieri sera alla palestra di Ghiaie. Era la partita da dentro o fuori e la squadra di coach Dario non ha fallito. L’avversaria era la squadra del Fiorano, vincitrici del proprio girone nella stagione regolare con soli cinque set persi in tutto il campionato e già semifinalista lo scorso anno: un ecellente biglietto da visita. Le nostre ragazze sapevano che sarebbe stata una partita dura e ne hanno avuto la conferma dopo aver visto gli attacchi delle avversarie durante la fase di riscaldamento. Nonostante ciò non si sono lasciate intimorire e sono riuscite a mettere in difficoltà la ricezione avversaria con ottime battute e colpi insidiosi che non hanno permesso rigiocate sempre perfette. Oltre alla testa hanno messo in campo in cuore, sacrificandosi in difesa e riuscendo a portare a casa azioni lunghe e soprattutto i tre punti dopo aver perso il primo set. Manca ora, l’ultima partita, da pronostico più semplice, ma le nostre ragazze dovranno stare attente a non incorrere nell’errore di adeguarsi ad un’avversaria sulla carta più agevole delle precedenti.

Gli appuntamenti per l’ultima e decisiva sfida sono quindi lunedì 20 per il misto che si gioca il passaggio fra le mura di casa con inizio alle ore 21. Le regazze delle libere invece saranno in trasferta a Cenate Sopra giovedì 23 contro il San Leone, una vittoria aprirebbe, per la prima volta, le porte delle semifinali anche a loro.

Quindi… forza ragazzi e ragazze!!!

Clicca qui per vedere le foto della partita delle libere Sportivando – Fiorano Mixer.

Annunci

I commenti sono chiusi.