Sportivando 2005 A.S.D.

di Bonate Sopra

Pallavolo: duplice passaggio in semifinale!!!

E chi l’avrebbe mai detto… o forse no! Ebbene si amici e tifosi: i nostri squadroni hanno meritatamente ottenuto il passaggio alla semifinale!!!

Il misto è alla sua terza semifinale consecutiva dopo tre anni di imbattibilità casalinga, le ragazze invece ottengono un immediato passaggio ai primi playoff della loro breve storia in Sportivando.

Ma ecco a voi una lucida e puntuale analisi sulla partita decisiva del misto, da parte di uno dei suoi giocatori veterani:

“Questa terza partita play off, vista alla vigilia come una pratica da sbrigare rapidamente, si è rivelata invece un incontro impegnativo. Da un lato l’Evergreen a caccia dei tre punti utili per la qualificazione dall’altro Sportivando a cui bastavano due set per conquistare la semifinale. Il pubblico del palazzetto è quello delle grandi occasioni: in prima fila Presidente e Segretario Emerito e dietro tutte le varie cariche della società fino al raccattapalle semplice. Poi amici, familiari e parenti di vario grado, giocatori part time ed ex giocatrici di Sportivando che, inseguendo il denaro facile, hanno abbandonato la nostra società. Già dal riscaldamento i giocatori della squadra ospite si rivelano di buona qualità, sicuramente un potenziale superiore al San Pellegrino della partita scorsa. Durante i sei minuti Sportivando prova a mettere paura pestando attacchi possenti mentre gli avversari cincischiano. A questo punto Elisa, nota per le sue doti da cartomante, si avvicina e manda il suo presagio:” la squadra che attacca forte durante il riscaldamento poi perde!”. Dopo toccata e spergiuro relativo, tutti pronti per l’inizio del primo set. Primo punto per Sportivando: ricezione pulita e attacco imperioso del Mister che produce una voragine nei tre metri, subito riparata. La squadra avversaria non si fa prendere dallo sconforto e tiene bene, anche perché Sportivando paga una ricezione imprecisa che spesso non permette costruzioni di gioco pulite. Il set procede fino alla fine in perfetto equilibrio ma i nostri ragazzi sul finale guadagnano punti importanti e chiudono in vantaggio. 25 – 22. Il secondo set parte con uno svarione tattico della squadra ospite che decide di sostituire i maschi che avevano degnamente lottato nel primo set con altri molto meno motivati. E’ l’apoteosi di Sportivando. Muri e legnate mentre i tifosi esultano come forsennati. 25 – 16 è il bollettino di guerra finale. L’Evergreen torna in campo con la squadra titolare mentre Sportivando cambia lato e palleggio ma soprattutto cambia mentalità vista la qualificazione conquistata. Il risultato è un set in sofferenza, la squadra di casa incassa un sonoro 25 – 19. Il quarto set è una copia del primo, buone giocate, stanchezza che si fa sentire e un bell’ attacco di Diego che approfitta di una ricezione sbagliata e chiude il set con un boato del pubblico presente. 25 – 20. Obiettivo minimo raggiunto per la nostra squadra prediletta. La qualificazione comunque quest’anno è stata tutt’altro che scontata visto il girone molto impegnativo; i nostri ragazzi meritano un plauso particolare e tutto il nostro sostegno in preparazione alla semifinale. Da segnalare la sparizione del referto della partita sottratto, si pensa, da un tifoso collezionista; la polizia sta ancora indagando. “

Sentiti ringraziamenti all’autore… clicca qui per vedere le foto della partita.

Le semifinali si giocheranno in campo neutro, solo andata, chi perde è fuori, chi vince va alla finalissima del 16 giugno. Le ragazze sono impegnate mercoledì 5 giugno alle 21 a Caravaggio contro Bar Juve Serina, il misto gioca invece contro il temibile Ares Volley venerdì 7 sempre alle 21 a Gaverina Terme.

Forza Sportivando!!!

Annunci

I commenti sono chiusi.